Castel Animato

L’evento si svolge presso i giardini del Colle del Castello che fanno da scenografia a serate
di musica, di teatro, di letture, di proiezioni cinematografiche in collaborazione
con le borgate e altre realtà associative gemonesi.
Il programma della manifestazione prevede una serie  di appuntamenti, che vanno a toccare
diverse tipologie di intrattenimenti, soprattutto a carattere culturale, quali: “Carta Canta – parola ai libri”(incontri con l’autore), letture sceniche di testi teatrali con attori di rilievo, serate di musica classica e jazz,letture ed animazioni per bambini, serate di Folkest, concerti a cura dell’Ass. Musicologi, concerti di musica
acustica, serate di cinema muto a cura della Cineteca del Friuli e serate folk.


Qui di seguito alcuni eventi molto interessanti della scorsa edizione...



 

Lo scorso anno la rassegna “Castel Animato”
è stata aperta da “L’Ort”, un racconto musicale di Stefano Montello e Cristina Mauro. Da lì, fino al week end conclusivo del mese di agosto, una lunga serie
di appuntamenti che hanno avuto il merito ed il piacere di raccogliere i consensi del numeroso pubblico accorso. Dalla serata jazz con l’Organo Madness Trio
di U.T. Gandhi
, a “Voci dai Castelli” del Gruppo Lirico Kalliope, alla serata di Folkest con gli acclamatissimi King Chiaullee alla toccante rappresentazione teatrale dal titolo “Cercivento”, interpretata da Massimo Somaglino e R. Maranzana. Senza dimenticare il collegamento con le serate medioevali di Tempus est Jocundum con la “Taberna” e le numerose animazioni della domenica pomeriggio dedicate ai bambini.